The Mesh and the Circle
di Mariana Caló, Francisco Queimadela, 2014, 30'
SCRITTO DA: Mariana Caló, Francisco Queimadela    

Schermo dell'Arte - Archivio Film

Presentato allo Schermo dell'arte Film Festival 2014
Vincitore della terza edizione del Premio Lo schermo dell’arte 2013


Durante l’arco di alcuni mesi, Caló e Quemadela hanno raccolto testimonianze visive di differenti mestieri, attività ludiche e pratiche quotidiane di saggezza empirica. Stabilendo relazioni intuitive fra la concretezza dei gesti e la loro essenza, tra le esperienze sensoriali e le analogie del pensiero, i due artisti hanno creato un film composto di frammenti basati sull’idea della trasformazione delle cose, in grado di generare un movimento continuo che, nel tempo, diviene metamorfosi.  Attraverso una sequenza di attività e abilità quotidiane, lo spettatore viene accompagnato verso una serie di connessioni, in un gioco di scambio tra forme magiche, piacevolezza, geometrie, simbolismi e lavoro.

Mariana Caló e Francisco Queimadela
Portogallo 1984 e 1985 dove vivono e lavorano.
Duo artistico a partire dal 2010, hanno creato in questi anni installazioni video, film e ambienti site specific ricchi di riferimenti intuitivi, storici e metaforici.
Tra le mostre personali: : The Composition of Air, CIAJG (Guimaraes 2014); Chart for the Coming Times, Villa Romana (Firenze 2013); Chart of the Coming Times, Rowing Projects (Londra 2012); The Spring of the Flood, Matador Project Raum (Berlino 2011).
 

Still Credit: The Mesh and the Circle, Mariana Caló & Francisco Queimadela, still-frame, HDV, 2014


[chiudi scheda]