Pièce Unique
di Runa Islam, Regno Unito 2012, 3 '
FOTOGRAFIA: Tim Sidell    PRODUTTORE: Studio Runa Islam, Tim Sidell
     

Schermo dell'Arte - Archivio Film
Presentato allo Schermo dell’arte Film Festival 2015

Un breve film rivelatore del linguaggio rigoroso e poetico di Runa Islam, una delle artiste più conosciute nel mondo delle moving images, che si serve del medium del cinema, della tecnica e della sua grammatica essenziale per richiamare l’attenzione sulla rappresentazione visiva. Le sue opere attingono all’immaginario cinematografico dei grandi classici, concentrandosi su frammenti minimi, incedendo sulle esitazioni e l’introspezione dello slow motion. In Pièce Unique (2012), l’artista inquadra linee geometriche e trasparenti animate da lenti movimenti. L’artista utilizza la soggettività meccanica dell’occhio della cinepresa, per evocare lo sguardo umano, sovvertendo la tradizione cinematografica basata sul racconto narrativo. 

Runa Islam
Nata in Bangladesh nel 1970, vive e lavora a Londra. Realizza installazioni minimaliste combinando tecnica cinematografica e storia del cinema. Tra le sue più recenti personali ricordiamo: Anatomical Study, KIOSK, Ghent (2014); Dogs Devouring Horses/The Move, Arter, Istanbul (2012); Projects 95: Runa Islam, MOMA, New York (2011); Lost Cinema Lost, Galleria Civica, Modena (2008). Ha partecipato a mostre collettive quali The Cinema Effect, Hirshhorn Museum and Sculpture Garden, Washington (2008); la Biennale di Venezia (2005); la Biennale Internazionale di Instanbul (2003). 

[chiudi scheda]