The World
di Mika Taanila, Finlandia 2017, 7'

SCENEGGIATURA: Mika Taanila 

 

SUONO: Mika Taanila 

RIPRESE: Mika Taanila    PRODUTTORE: Mika Taanila 
MONTAGGIO: Mika Taanila   

DISTRIBUZIONE: AV-arkki 


Schermo dell'Arte - Archivio Film
 Presentato allo Schermo dell'arte 2017 
Il cortometraggio dell’artista finlandese Mika Taanila e un tributo al film di Nicolas Roeg, L’uomo che cadde sulla terra del 1976, interpretato da David Bowie. The World ne rappresenta una versione rovesciata in senso letterale, dato che le immagini sono effettivamente capovolte. L’influenza di Bowie e resa ancor piu manifesta dalla presenza nella colonna sonora di una cover stravolta della celebre canzone del musicista inglese intitolata The Man Who Sold the World.
In paesaggi desolati, animali, oggetti e veicoli vuoti sembrano aspettare un disastro finale. In questa atmosfera apocalittica riecheggiano le parole di Bowie: “We must have died alone, a long long time ago”. 
 
 
Mika Taanila 
Nato nel 1965, vive a Helsinki. Artista e filmmaker, le sue opere sono state esposte nei maggiori musei e centri d’arte internazionali, quali la Biennale di Venezia (Padiglione Nordico, 2017), la Triennale di Aichi (2013), dOCUMENTA (2012), La Biennale di Shangai (2006), la Biennale di Berlino (2004), Manifesta (2002), la Biennale di Istanbul (2001). Tra le sue personali sono quelle del Museum of Contemporary Art Kiasma di Helsinki (2013-14), del Contemporary Art Museum of St. Louis (2013), del TENT di Rotterdam (2013). I cortometraggi di Taanila sono stati proiettati in piu di 300 festival internazionali ed eventi speciali. Nel 2015 e stato premiato con l’Ars Fennica Award, il più importante premio artistico finlandese. 
 
 
 
 
 

[chiudi scheda]