Chine: empire de l’art?
di Emma Tassy, Sheng Zhimin, Francia 2009, 52'
NARRAZIONE: Sébastien Siroux   MUSICA: Dou Wei
SCENEGGIATURA: Emma Tassy   PRODUTTORE: Olivier Mille
FOTOGRAFIA: Tian Li   PRODUZIONE: Artline Films/Centre Pompidou/Art France
SUONO: Tao Yiran    
MONTAGGIO: Ermanno Corrado   DISTRIBUZIONE: Artline Films

Schermo dell'Arte - Archivio Film Presentato allo Schermo dell'Arte 2010

Nel corso dell’ultimo ventennio il panorama artistico cinese ha vissuto profonde trasformazioni. I suoi artisti hanno raggiunto grande notorietà e le loro opere altissime quotazioni di mercato. Il documentario racconta le tappe fondamentali di questa ascesa, illustrando le dinamiche storiche, economiche e culturali che ne hanno determinato la fortuna e le diverse correnti artistiche che in questi anni hanno destato l’attenzione della critica, del collezionismo e del mercato nazionale e internazionale. Attraverso i commenti del noto collezionista d’arte cinese Uli Sigg e le interviste ad alcuni tra i protagonisti della scena artistica emersa tra gli anni Ottanta e Novanta (tra essi il performer Zhang Huan, a cui il PAC di Milano ha dedicato recentemente la prima grande mostra personale italiana, il pittore Yan Pei-Ming e il curatore e critico d’arte Hou Hanru), il film offre un ampio sguardo sull’arte contemporanea cinese e sull’identità dei suoi artisti, con particolare attenzione anche alla formazione e alle prospettive delle generazioni emergenti.

Emma Tassy
Nata nel 1974, ha trascorso due anni a Pechino, dove ha seguito in prima persona l’evoluzione della scena artistica cinese. Al rientro in Francia ha in seguito lavorato nel settore dell’arte contemporanea. Attualmente è autrice e giornalista indipendente.

Sheng Zhimin
Nato a Pechino nel 1969, ha lavorato a lungo come sceneggiatore e produttore. Ha iniziato la sua carriera di regista con Two Hearts (2003) e Bliss (2003) con il quale ha ottenuto il premio del ETPAC al Festival di Locarno e il Prix du Nouveau Talent Asiatique pour une Fiction al Festival Internazionale di Film di Shanghai.

www.artlinefilms.com


[chiudi scheda]