America
di Garrett Bradley, Stati Uniti 2019, 30'
SCENEGGIATURA:   FORMATO ORIGINALE:
FOTOGRAFIA: Akasha Rabut, BLVXMTH    PRODUTTORE: Lauren Domino, Catherine Gund 
MONTAGGIO: Garrett Bradley   LINGUA: sonoro

Schermo dell'Arte - Archivio Film  www.aubinpictures.com  

in collaborazione con Black History Month Florence e American Academy in Rome 

 

Nel 2014 il MoMA di New York ha restaurato e reso visibile al pubblico un inedito filmmuto risalente al 1913, intitolato Lime Kiln Club Field Day, diretto dal celebre intrattenitoreoriginario delle Bahamas, Bert Williams. Il cast del film è composto esclusivamente da attori afroamericani, un fatto raro per quell’epoca. Affascinata dalla riscoperta di questo reperto cinematografico, la regista afroamericana Garrett Bradley ha deciso di tracciare la storia del cinema black da Lime Kiln Club Field Day fino ai nostri giorni. Secondo una ricerca condotta dalla Library of Congress, almeno il 70% dei film muti realizzati negli Stati Uniti tra il 1912 e il 1929 sono andati scomparsi, ed è molto probabile che molti fossero film realizzati da registi afroamericani per un pubblico afroamericano. Con il suo cortometraggio America, Bradley cerca di colmare questo gap storico utilizzando un insieme affascinante di materiali di archivio e strategie documentaristiche. In trenta minuti di immagini in bianco e nero, la regista intreccia alcune scene del film di Bert Williams con dodici suoi brevi cortometraggi ispirati a eventi e persone della storia afroamericana che sono nel tempo diventati “invisibili”. Le immagini scorrono accompagnate da una ricca e immersiva colonna sonora composta da Trevor Mathison, uno dei membri fondatori del Black Audio Film Collective. Il film è stato realizzato per la Whitney Biennial 2019. 

 

Garret Bradley 

È un’artista americana che opera soprattutto con il video e la fotografia. Con Il suo lavoro ambisce a spingere al limite i confini formali della fotografia e del cinema, affiancando ai canoni del cinema tradizionale una tecnica impressionista.  Bradley ha ricevuto riconoscimenti dalla Art Matters Foundation, dalla Ford Foundation, dalla Warhol Foundation, e nel 2017 è stata la destinataria del premio della giuria per i cortometraggi al Sundance Film Festival. I suoi lavori sono stati proiettati al Getty Museum, l’Hammer Museum, al TriBeca Film Festival, all’ International Film Festival a Rotterdam. 

 

Filmografia Selezionata 

2018 The Earth Is Humming   2017 Alone   2016 Like   2015 Cover Me   2014 Below Dreams 


[chiudi scheda]