Olafur Eliasson. Space Is Process
di Henrik Lundø & Jacob Jørgensen, Danimarca 2009, 52'
SCENEGGIATURA: Henrik Lundø, Mads Jørgensen
FOTOGRAFIA: Mads Jørgensen
  MUSICA: Courtesy Rump Recordings
  PRODUTTORI: Jacob Jørgensen, Mads Jørgensen
RICERCHE: Julie Vibe Michelsen   PRODUZIONE: JJ Film
SUONO: Jørgen Bo Behrensdorff, Thomas Gulyás, Bo Brøndum, Søren Holstebro   CON IL SUPPORTO DI: Det Danske Filminstitut, Film Commissioner Dola Bonfils, DR, Mette Hoffmann Meyer, Mette Davidsen Nielsen
SOUND DESIGN E MIX: Stig Sparre-Ulrich  
MONTAGGIO: Henrik Lundø, Anders Refn    

Schermo dell'Arte - Archivio Film
Presentato allo Schermo dell'Arte 2010

Olafur Eliasson (Copenhagen, 1967) è l’artista che con The Weather Project (2003) ha portato il sole alla Tate Modern di Londra, irradiando con la sua luce artificiale lo spazio e i visitatori della suggestiva Turbine Hall del museo. Nel 2008, in concomitanza con l’allestimento della sua prima grande mostra retrospettiva presso il MoMA di San Francisco e il P.S.1 di New York, l’artista ha realizzato lo spettacolare progetto The New York City Waterfalls, costituito da quattro imponenti cascate d’acqua collocate in altrettanti siti tra Manhattan e Brooklyn. Il film introduce alla sua poetica e ai contenuti del suo lavoro, mostrando i dietro le quinte di oltre quattro anni di vita professionale e familiare trascorsi da Eliasson negli Stati Uniti, a seguire le diverse fasi di messa a punto dell’opera, nella fucina creativa dello studio di Berlino e tra i ghiacci dell’Islanda, dove l’artista appare alle prese con i primi scatti per la serie fotografica The Glacier Mill.

Henrik Lundø
Fotografo e regista. Dal 1997 lavora con Jacob Jørgensen alla JJ Film ApS.

Jacob Jørgensen
Regista e produttore, è il fondatore della JJ Film ApS, società di produzione indipendente attiva dalla fine degli anni Ottanta e specializzata in programmi per la televisione.

www.jjfilm.dk

[chiudi scheda]