Spit Earth: Who Is Jordan Wolfson?
di James Crump, Stati Uniti 2020, 55'
SOGGETTO: Jordan Wolfson, Jeremey O. Harris, Jeff Koons, Erica Jong, Jeffey Deitch   MONTAGGIO: Nick Tamburri, James Crump, Ronnie Sassoon
RIPRESE: James Crump   PRODUTTORI: Ronnie Sassoon, James Crump
LINGUA: vo: inglese; st: italiano    

Schermo dell'Arte - Archivio Film Presentato allo Schermo dell'arte 2020 

Jordan Wolfson è un artista controverso le cui opere, inquietanti e provocatorie, sono famose per suscitare reazioni estreme sia da parte di coloro che lo criticano che dei suoi sostenitori. A partire da Female Figure (2014), una scultura meccanica robotica, “animatronica”, raffigurante una donna a grandezza naturale che balla davanti ad uno specchio, il documentario di James Crump racconta la carriera e le opere più recenti del giovane artista americano. Grazie all’uso di differenti tecnologie quali la realtà virtuale, l’animazione e di modelli robotici, le opere di Wolfson riescono a sollevare una serie di questioni che riguardano la nostra società contemporanea: omofobia, misoginia, razzismo, nazionalismo, antisemitismo e violenza.

James Crump è regista, scrittore e produttore americano. Tra i suoi film: Black White + Gray: A Portrait of Sam Wagstaff and Robert Mapplethorpe (2007), Troublemakers: The Story of Land Art (2015), Antonio Lopez 1970: Sex Fashion & Disco (2017).

Filmografia selezionata:
Breuer’s Bohemiae, 2021; Antonio Lopez: Sex Fashion & Disco, 2017; Troublemakers: The Story of Land Art, 2015.

[chiudi scheda]