Dan Perjovschi solo in Rome
di Milo Adami, Italia 2012, 23'
MONTAGGIO: Milo Adami   PRODUZIONE: Cinemabello
COLORE: Vincenzo Marinese   PRODUTTORE ASSOCIATO: Dan Perjovschi

Schermo dell'Arte - Archivio Film Presentato allo Schermo dell’arte 2012

Intervistato in occasione della sua prima mostra personale italiana, dopo la partecipazione alla Biennale d’Arte di Venezia del 1999, l’artista rumeno Dan Perjovschi parla della sua storia e delle origini del suo lavoro, concedendosi alla telecamera e allo sguardo del pubblico mentre anima con i suoi pungenti disegni le pareti del Museo MACRO di Roma. In quella che assume le caratteristiche di una vera e propria performance, l’artista rielabora con il suo tipico linguaggio le suggestioni fissate col pennarello sulle pagine bianche del suo taccuino: dalle scritte sui muri delle strade, a quelle sulle pagine dei giornali, tutto diviene per Perjovschi potenziale materiale su cui lavorare.
Suddiviso in capitoli tematici, il film racconta la storia della mostra The Crisis is (not) Over. Drawings and Dioramas, descrivendo attraverso l’esperienza di quest’ultima una sorta di manifesto poetico dell’artista.

Milo Adami

Nato a Roma nel 1981, dopo gli studi in Storia dell’Arte a Roma si trasferisce allo IUAV di Venezia, dove nel 2007 si laurea in Arti visive con Giorgio Agamben. Qui inizia a lavorare con il video, frequentando laboratori con vari artisti internazionali tra i quali Joseph Kosuth, Grazia Toderi e Antoni Muntadas. Nel 2006 realizza il suo primo cortometraggio Periferica di gruppo, prodotto dal MART, museo d’Arte Contemporanea di Rovereto. Nel 2008 è tra i fondatori della società di produzione indipendente Pinup Filmaking. Nel 2011 lavora come film maker per il MACRO di Roma.

[chiudi scheda]