Mark Lombardi - Kunst und konspiration (Death Defying Acts of Art and Conspiracy)
di Mareike Wegener, Germania 2011, 53'
SCRITTO E DIRETTO DA: Mareike Wegener   PRODUTTORE: Titus Kreyenberg
FOTOGRAFIA: Sophie Maintigneux   PRODUZIONE: unafilm
SOUND DESIGN: Achim Rhinow,
Fridolin Menzel
  IN COLLABORAZIONE CON:
ZDF / Das kleine Fernsehspiel
MONTAGGIO: Eli Corti–as Hidalgo,
Mareike Wegener
  CON IL SUPPORTO DI: Film- und Medienstiftung Nordrhein-Westfalen, Bundesbeauftragter für Kultur und Medien (BKM), Filmförderungsanstalt (FFA), Deutscher Filmförderfond (DFFF)
MUSICA: Kevin Haskins  

Schermo dell'Arte - Archivio Film Presentato allo Schermo dell’arte 2012

Primo ritratto dell’artista americano Mark Lombardi (1951-2000), che con le sue mappe concettuali, raccolte sotto il titolo di Narrative Structures, ha svelato le relazioni tra politica e finanza, ricercando, archiviando e schematizzando, sottoforma di dense ed eleganti nubi grafiche, dati tratti da ogni genere di fonte. “È tutta informazione pubblica. La sto solo rielaborando. La riorganizzo in un formato visivo che per me ha un significato. Di base, faccio questo. È il mio modo di creare una mappa del territorio sociale in cui vivo”.
Il documentario attraversa l’intera biografia di Lombardi, che è stato tra i protagonisti di Documenta 13 (Kassel, 2012), integrando frammenti dei rari filmati che ritraggono lo stesso artista con interviste ai familiari e agli amici a lui più vicini.

Mareike Wegener

Nata a Borken, Germania, nel 1983, ha studiato alla Foundation Study Programme dell’Accademia di arti mediatiche di Colonia. Ha lavorato come scrittrice freelance, regista e montatrice di documentari dal 2008. Nel 2009, il suo progetto Mark Lombardi - Kunst und Konspiration ha vinto la borsa di studio Gerd-Ruge.

www.unafilm.de




[chiudi scheda]