Play Down
di Agnieszka Mastalerz, 2017, 2’27'
Cortesia di Courtesy Wechta Stallion Station, Polonia

Presentato alla mostra VISIO. Moving Images After Post-Internet (2019)
In Play Down alcuni operatori di un centro d’allevamento in Polonia accompagnano uno stallone in una stanza isolata e asettica per raccogliere lo sperma dell’animale. Una volta refrigerato, verrà utilizzato o spedito all’estero per ottimizzare e incrementare il numero di nascite di nuovi campioni. Il cavallo è così costretto a vivere una realtà simulata per il solo fine di rispondere alla domanda di mercato. L’opera riflette in modo critico sullo sfruttamento industriale degli animali e sulla posizione dominante dell’uomo sulle altre specie.


[chiudi scheda]