L’Italia a Hollywood
Museo Salvatore Ferragamo
24 maggio 2018 – 10 marzo 2019

Lo schermo dell’arte Film Festival collabora con il Museo Salvatore Ferragamo alla mostra L’Italia a Hollywood dedicata al ruolo svolto dagli Italiani e dall’arte italiana nella nascita del cinema.
Lo schermo dell’arte ha coinvolto nel progetto due artisti che lavorano a Los Angeles, Yuri AncaraniManfredi Gioacchini, che hanno realizzato due nuove produzioni in continuità ideale con il tema della mostra: chi sono gli Italiani che oggi lavorano a Hollywood? E cosa di quei luoghi colpisce lo sguardo di un artista che vi giunge dal nostro paese?

Il filmmaker Yuri Ancarani, appassionato frequentatore della città californiana, ha realizzato una video installazione montando varie clip filmate  a Zuma Beach. Questo luogo, dalla conformazione naturale fortemente scenografica, è stato usato come location per celebri film cult tra i quali Il pianeta delle scimmie di Frank J. Schaffner. Ancarani ne fa un simbolo del cambiamento culturale e antropologico del nostro tempo filmando con l’iPhone i set spontanei di ragazze e ragazzi che si fanno selfie o posano davanti alla macchina fotografica con lo scopo di postare le immagini sui social network.

Manfredi Gioacchini, fotografo romano che vive a Los Angeles dal 2013, ha realizzato una serie di 14 ritratti in bianco e nero di italiani che lavorano per il cinema di Hollywood. Più o meno conosciuti dal grande pubblico, ritratti nelle proprie abitazioni o nei loro ambienti di lavoro, sono costumisti, montatori, produttori, direttori della fotografia, sceneggiatori, ciabattini delle star, tecnici degli effetti speciali, figure le cui vecchie e nuove professionalità contribuiscono alla vita dell’industria cinematografica più importante del mondo.

La mostra L’Italia a Hollywood prende spunto dal racconto autobiografico di Salvatore Ferragamo e indaga il fenomeno migratorio e l’influenza esercitata dal mito e dalla cultura italiana in California. Un’ampia sezione è dedicata alle produzioni cinematografiche californiane in cui è manifesto il richiamo all’italianità. Il percorso espositivo focalizza l’attenzione sul mondo dell’arte, dell’artigianato e dello spettacolo, aree d’interesse privilegiate dalla creatività di Ferragamo, sviluppandosi come la trama di un film.

Scarica il manifesto della mostra.


L’Italia a Hollywood
a cura di: Giuliana Muscio, Stefania Ricci
24 maggio 2018 – 10 marzo 2019
Museo Salvatore Ferragamo
Palazzo Spini Feroni, Piazza Santa Trinita 5r, Firenze
orario: 10 – 19.30
chiuso: 1.1, 1.5, 15.8, 25.12
biglietti: intero 6 euro, ridotto 4,00 € Possessori card Touring Club Italiano, Turbopass; 3,00 € Possessori Carta Più e Carta MultiPiù Feltrinelli, possessori tessera IBS premium, possessori FAI CARD – Fondo Ambiente
www.ferragamo.com