Marina Abramović. The Artist is Present

di Matthew Akers, USA, 2012, 106’

Lo schermo dell’arte Film Festival e Odeon Firenze presentano l’anteprima italiana del film
Marina Abramović. The Artist is Present

Giovedì 22 Marzo 2012 – ore 20.30
Odeon Firenze, Piazza Strozzi

Lo schermo dell’arte Film Festival e Odeon Firenze presentano Giovedì 22 marzo l’anteprima italiana del film Marina Abramović. The Artist is Present  di Matthew Akers (USA, 2012, 106′), straordinario ritratto di una donna icona dell’arte degli ultimi 40 anni, maestra internazionale della performance, Leone d’Oro alla Biennale di Venezia del 1997.

Il film è il racconto della preparazione del momento più importante della sua carriera, la mostra retrospettiva che il MoMA di New York le ha consacrato nel 2010. Al centro di un quadrato di luce allestito nell’atrio del museo, sette ore al giorno, sei giorni alla settimana per tre mesi, Marina Abramović ha accolto in silenzio con la sua presenza chiunque desiderasse sedersi davanti a lei, mentre nelle sale espositive oltre trenta giovani performer ri-eseguivano alcune tra le sue azioni storiche.

Premiato al 62o Festival Internazionale del Cinema di Berlino 2012 con il “Panorama Audience Award”, il film è coprodotto e distribuito in Italia da GA&A e Feltrinelli Real Cinema. Viene proiettato in anteprima nazionale il 22 marzo a Firenze al cinema Odeon e a Milano al cinema Apollo, in occasione della personale Marina Abramović. The Abramović Method che dal 21 marzo si terrà al PAC di Milano (curata da Diego Sileo e Eugenio Viola, fino al 10 giugno).

Versione originale con sottotitoli italiani.

Presentato al Sundance Film Festival 2012 – US Documentary Category 62 Berlinale 2012 – Panorama

Marina Abramović. The Artist is Present ci trasporta nel vivo dell’ultima recente impresa di Marina Abramović, maestra internazionale della performance, Leone d’Oro alla Biennale di Venezia del 1997, che ha fatto del tempo il fulcro della sua arte.

Al centro di un quadrato di luce allestito nell’atrio del MoMA di New York in occasione della sua prima ampia retrospettiva museale, sette ore al giorno, sei giorni alla settimana per tre mesi, l’artista ha accolto in silenzio con la sua  presenza chiunque tra i visitatori desiderasse sedersi davanti a lei all’altro capo di un tavolo, uno alla volta ciascuno per un tempo diverso, mentre contemporaneamente nelle sale espositive oltre trenta giovani performer rieseguivano alcune tra le sue azioni storiche. Se le riprese sul volto dell’artista immettono direttamente al centro della situazione performativa, dove in un gioco di rispecchiamenti lo sguardo della telecamera si sostituisce in modo virtuale a quello dei visitatori, quelle girate nel corso della lunga preparazione della mostra e del workshop con gli artisti a cui ha affidato le sue opere del passato, restituiscono alcuni degli aspetti fondamentali del suo lavoro e della sua stessa vita: l’importanza della preparazione metodica e dell’esercizio rigoroso alla concentrazione, all’ascolto, al silenzio, per predisporsi fisicamente e mentalmente alla creazione e all’esperienza dell’emozione. Fortemente impegnata con la sua personale ricerca in una attività volta al riconoscimento e alla tutela di quest’arte, in un’ottica storica con lavori come Seven Easy Pieces (2005), e guardando al futuro col progetto di un Centro dedicato alla Performance Art, a sessantatre anni e all’apice della sua carriera, “Lady Performance” affronta il presente con consapevolezza,  profondità,  ironia, lasciando riaffiorare  immagini, oggetti e presenze come quella di Ulay (Frank Uwe Laysiepen), che per dodici anni ha condiviso con lei simbioticamente imprese artistiche e vita quotidiana.

L’incontro dei loro sguardi, il loro ritrovarsi l’uno di fronte all’altra, alla giusta distanza dopo la lunga separazione, costituisce uno dei momenti più toccanti del film, che è stato premiato al 62o Festival Internazionale del Cinema di Berlino 2012 con il “Panorama Audience Award”.

Abramovic_The-Artist-is-present_01

Abramovic_The-Artist-is-present_02

Abramovic_The-Artist-is-present_03

Abramovic_The-Artist-is-present_04

Abramovic_The-Artist-is-present_05